Ranking e punti rank

30 Gennaio 2022

By Luca Cappello

Il Rank  è il punteggio che, al termine di ogni gara certificata FITRI (prove valide per il Rank), viene assegnato ad ogni atleta che giunge al traguardo. Il valore è determinato da un algoritmo che prende in considerazione il “coefficiente gara” e i “punti gara”. Il primo dipende dal livello tecnico della gara (quanti atleti élite/di livello sono presenti al via), il secondo dal nostro distacco dal vincitore.

Il Ranking dell’atleta è la sua posizione in classifica a livello nazionale. I punti Rank utili per la graduatoria si ottengono calcolando la media dei due migliori risultati (punteggio più basso) conseguiti durante lo stesso anno agonistico.

Perché punteggio più basso? Perché la classifica di rank è “al contrario”. Tiene conto della media dei punteggi delle gare disputate e, dato che è calcolata rispetto al “distacco dal primo”, l’atleta migliore avrà un punteggio prossimo allo zero. A salire poi, tutti gli altri. 

Il ranking (classifica) è importante perché, oltre a determinare la possibilità di partecipare a gare élite (es. campionati italiani), determina la nostra posizione in griglia di partenza nelle competizioni dell’anno successivo.

La partenza di una gara è organizzata tipicamente in batterie (150/200 atleti) che partono distanziate di pochi minuti. La classifica finale della gara è determinata sul nostro tempo effettivo, non terrà conto del “ritardo” rispetto alla partenza delle batterie antecedenti alla nostra.

La prima batteria è riservata agli atleti migliori (quelli con il ranking migliore), a seguire poi tutte le altre. A parità di ranking, partiranno prima gli atleti più giovani. Questa divisione permette di far fluire la gara in maniera più regolare, senza particolari impedimenti. Gli atleti più veloci, in teoria, non saranno circondati dagli atleti più lenti e non saranno costretti a superarli, generando confusione e situazioni di pericolo.

 >>>> VUOI SAPERE PERCHE’ IL TRIATHLON È UNO DEGLI SPORT DEL MOMENTO?

SCARICA L’EBOOK GRATUITO – DA ZERO A TRI – PER SCOPRILO! <<<<<

Per entrare a far parte del Ranking ogni atleta dovrà portare a termine, nell’anno, almeno due gare valide per il Rank (punti validi anche per il Rank di Società).

Al termine d’ogni anno agonistico, se non avremo partecipato ad almeno due gare,  il Rank sarà “congelato”. Il congelamento però vale solo per un anno, se la stagione successiva non riusciremo ad effettuare due gare, il nostro punteggio verrà azzerato e torneremo in fondo alla classifica.

Il ranking è specifiche per ogni specialità. Ci sarà dunque una classifica per il Triathlon Sprint, per l’Olimpico e per il Lungo.

Questo il link per verificare le classifiche: http://risultati.fitri.it/rank-fitri.asp

TxTips

L’obiettivo minimo di ogni triatleta dovrebbe essere quello di partecipare ad almeno due gare sulla distanza nella quale si vuole competere. Partire nelle prime batterie porta un effettivo vantaggio. Usciti dalla frazione di nuoto, infatti, più atleti avremo alle spalle meglio sarà. In questo modo avremo la possibilità di sfruttare la scia nella frazione di bike di più atleti e/o di atleti più forti, riuscendo ad ottenere un crono migliore consumando meno energie. Energie che ci saranno utili per l’ultima frazione. Più energie avremo, più correremo veloce!

****

    Il blog “sempre di corsa” e “Triathlon per tutti” sono un progetto ASD 200bpm Gorgonzola, la cui mission è diffondere il triathlon in Martesana e nel mondo!

    In #Triathlonpertutti parliamo di triathlon e di tutto quello che serve per diventare un triatleta.

    Seguici! Ogni settimana notizie e approfondimenti sul mondo della triplice, sull’allenamento, sul mindset, sull’alimentazione. Tutto quello che serve per affrontare la tua gara, anche, e soprattutto, se fosse la tua prima!   

    Se vuoi portare a termine il tuo primo triathlon o vuoi migliorare le tue prestazioni, triathlon per tutti è quello che fa per te!

    Inizia il tuo per-corso oggi, scarica a questo link la nostra guida gratuita, DaZEROaTRI, e scopri perché il triathlon è emozione ==> https://www.200bpm.it/triathlonpertutti/

    Post corelati
    Questione di CORE

    Questione di CORE

    L’approccio all’allenamento negli ultimi anni è cambiato. Oggi si è sempre più orientati a un metodo globale e funzionale, e la preparazione per il...