TECNICA DI CORSA

tecnica di corsa

Scritto Da Luca Cappello

19 Settembre 2021

La tecnica di corsa è l’abilità di correre. Consiste nella capacità di riutilizzare l’energia elastica in fase di spinta, mantenendo l’inerzia del movimento.

Come ogni abilità può essere migliorata e ottimizzata.

La tecnica corrisponde all’insieme dei movimenti eseguiti durante il gesto atletico:

  • Frequenza e ampiezza della falcata
  • Tempo e modo d’appoggio del piede
  • Postura del busto e del baricentro
  • Posizione delle braccia

Ogni dettaglio può contribuire a farci correre in maniera più o meno efficiente ed efficacie, permettendoci di risparmiare o consumare più energia.

Migliorando la nostra tecnica, a parità di sforzo, saremo in grado di correre più velocemente e avremo meno probabilità di infortunarci.

Riuscire ad aumentare la frequenza del passo e soprattutto l’ampiezza della falcata renderà la nostra corsa più veloce.

Migliorare l’appoggio del piede, spostando il peso sull’avampiede ed evitando l’appoggio di tallone, renderà il nostro gesto più leggero e meno dispendioso.

Nella postura ideale, la posizione della testa deve essere in linea con il busto, il quale deve essere leggermente inclinato in avanti. La gamba che avanza deve essere piegata all’altezza del ginocchio e non tesa. Le spalle devono essere rilassate e le braccia devono oscillare seguendo l’andamento della falcata. Il piede deve atterrare sulla proiezione del bacino, e non più avanti, così da mantenere la corretta inclinazione e non essere costretti a snaturarsi.

>>>>> VUOI SAPERE PERCHE’ IL TRIATHLON È UNO DEGLI SPORT DEL MOMENTO? SCARICA L’EBOOK GRATUITO – DA ZERO A TRI PER SCOPRILO! <<<<<

La “tecnica” è l’elemento che più qualifica un atleta esperto e di alto livello rispetto ad un principiante. Ognuno di noi, a prescindere, ha bisogno di sessioni di lavoro specifiche che possano aiutarci ad affinare lo stile della propria corsa, modificando alcune componenti e adattando il crescere della nostra condizione fisica alle modifiche tecniche fisiologiche che ne derivano.

Il miglioramento della tecnica è presente in tutte le tipologie di allenamento: nella forza, nelle andature, nella corsa, nei balzi, nelle accelerazioni.
La ricerca del miglioramento della nostra corsa deve (dovrebbe) essere perseguito costantemente, per tutto l’arco della nostra carriera agonistica. Dovremo sempre lavorare su tutti i difetti che limitano il miglior rapporto economia-efficacia del nostro passo.

Nel periodo agonistico le sessioni di allenamento tecnico possono essere numericamente maggiori rispetto alle sessioni di condizionamento metabolico. Le sessioni di tecnica possono essere svolte ad intensità elevate e quindi essere molto “allenanti” e funzionali, così da riuscire a riadattare le modificazioni dovute alle aumentate capacità metaboliche. 

“Correre non è difficile, difficile è saper correre” Carlo Vittori

Ognuno di noi ha delle caratteristiche antropometriche che, in modo del tutto fisiologico, influenzano il nostro modo di correre. Ci sono però dettagli che possono essere modificati con
l’esecuzione di esercizi specifici che andranno a condizionare e rafforzare la muscolatura responsabile del gesto.

Per raggiungere l’obiettivo dovremo includere nel nostro programma di allenamento degli esercizi di tecnica di corsa, come rotazioni delle caviglie, esercizi di propriocettività, corsa calciata, balzata e skip.

Il massimo rendimento lo otterremo quando riusciremo ad avere una condizione biomeccanica ottimale. Questo stato lo raggiungeremo quando avremo la capacità di percepire e riconoscere la posizione del nostro corpo nello spazio, quando governeremo a pieno lo stato di contrazione dei nostri muscoli, quando riusciremo a percepire il terreno e quando avremo un perfetto movimento del piede.

****

Il blog “sempre di corsa” e “Triathlon per tutti” sono un progetto ASD 200bpm Gorgonzola, la cui mission è diffondere il triathlon in Martesana e nel mondo!

In #Triathlonpertutti parliamo di triathlon e di tutto quello che serve per diventare un triatleta.

Seguici! Ogni settimana notizie e approfondimenti sul mondo della triplice, sull’allenamento, sul mindset, sull’alimentazione. Tutto quello che serve per affrontare la tua gara, anche, e soprattutto, se fosse la tua prima!   

Se vuoi portare a termine il tuo primo triathlon o vuoi migliorare le tue prestazioni, triathlon per tutti è quello che fa per te!

Inizia il tuo per-corso oggi, scarica a questo link la nostra guida gratuita, DaZEROaTRI, e scopri perché il triathlon è emozione ==> https://www.200bpm.it/triathlonpertutti/

Potrebbe anche interessarti..